vetri antifurto e antisfondamento

Vetri speciali tagliafuoco : antisfondamento, antieffrazione e antiesplosione

vetri antisfondamento, vetrate rinforzate, vetri antieffrazione
Il vetro tagliafuoco oltre ad offrire una protezione passiva al fuoco, può essere implementato con ulteriori strutture per aumentarne le prestazioni di sicurezza.
È possibile così ottenere differenti prestazioni e diversi livelli di classificazione identificati dalle normative di riferimento nel campo dell’ andivandalismo/antieffrazione
Si risponde in maniera adeguata alla resistenza contro l’attacco manuale (secondo la UNI EN 356); alla protezione antiproiettile (secondo la UNI EN 1063) o alla resistenza all’ esplosione (secondo la UNI EN 13541).

Campi di applicazione

Picco & Martini realizza queste composizioni speciali con Pyrobel, per le partizioni vetrate con particolari prestazioni tecniche quali possono essere richieste per attività ad alto rischio.
Stadi, attività oil e gas, piattaforme petrolifere, impianti industriali ad alto rischio d’ incendio sono alcuni settori in cui Picco&Martini opera con prodotti adeguati.

Consulenza e progettazione

Picco&Martini con il proprio Ufficio Tecnico interno è in grado di supportare progetti in diversi settori; quali l’ edile e civile, il navale e l’ auto motive e para-automotive    
Share by: